Hamus

Voci nascoste nel fango
verità segrete che odorano di sangue
raccolto perenne della terra
di qui passava un carro d’uomini
inneggianti alla guerra.
I loro canti, le loro grida,
aspro odore d’erba
appena falciata.

Renzo Fortin, 2010

Il palo della luce

Non sei mancato all’appello della storia
eri albero e ora sei crocifisso.
Tra i fili che percorrono il cielo
sul tuo capo
le rondini pronte a partire
disegnano sull’asfalto un’ombra
quella di un re.

Renzo Fortin, 2010

Pagine: 1 2 3 4 5 6